Benedetto XVI, gli scandali vaticani sono la causa delle dimissioni. Favorevole o contrario?

 -  -  4


Pescara: L’11 febbraio 2013, Joseph Ratzinger (papa Benedetto XVI) annunciava la sua rinuncia al ministero petrino a partire dal 28 febbraio dello stesso anno, lasciando così spazio alla convocazione di un conclave per l’elezione del suo successore.

Vi sono state numerose ipotesi, dubbi e interrogativi sulle reali ragioni che avrebbero condotto papa Ratzinger a un gesto così eclatante, tanto che a 5 cinque anni di distanza si avverte ancora la necessità di fare chiarezza. Così il sito Pro\Versi.it dedica un approfondimento al dibattito animatosi intorno alle possibili motivazioni che avrebbero spinto il papa emerito, Benedetto XVI, a rinunciare al soglio Pontificio.

Si tratta del secondo caso accertato di rinuncia della carica di Pontefice, avvenuta secondo la procedura indicata dall’articolo 332 del Codice di Diritto Canonico, dopo quella di Celestino V, avvenuta nel 1294.

Molti sostengono che quella di Ratzinger sia stata una scelta compiuta in totale autonomia e lucidità di pensiero e dovuta all’insorgere di problemi fisici e di salute che lo hanno accompagnato negli ultimi decenni (come ad esempio il grave ictus del 1991). Condizioni fisiche che gli avrebbero impedito, nel futuro immediato, di presenziare a eventi e di viaggiare.

Secondo il parere di altri, la rinuncia è stata piuttosto dovuta all’insostenibilità dei troppi scandali che hanno colpito il Vaticano durante il suo pontificato.  Dapprima i numerosi episodi di pedofilia riscontrati all’interno della Chiesa, poi lo scandalo Vatileaks, con la fuga di notizie riservate per la quale è stato incriminato e condannato il maggiordomo papale (Paolo Gabriele). Ciò ha evidenziato profonde divisioni e contrasti interni al governo del Vaticano e sulla gestione della sua banca, lo IOR, tanto che nel marzo 2012 il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti aggiunse il Vaticano nella lista dei paesi monitorati perché potenzialmente suscettibili di essere luoghi di riciclaggio del denaro.

Leggi la Discussione: https://www.proversi.it/discussioni/pro-contro/209-benedetto-xvi-gli-scandali-vaticani-lo-hanno-condotto-alle-dimissioni; Pagina Facebook: https://www.facebook.com/iproversi; Profilo Twitter: https://twitter.com/iproversi; Per info: info@proversi.it; Tel. Redazione Pro\Versi: 085-83698138

Com. Stam. fonte Pro\Versi

 

 

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
152 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *