A Roma un Tango per combattere la violenza contro le donne

 -  -  7


Domenica 25 novembre 2018, a partire dalle 18.00, nella Stazione di Porta S. Paolo – Ostia Lido, ( vicino Piramide) l’evento (ingresso libero)  ideato e organizzato da Fatima Scialdone “Tango Solidale dalle scarpe rosse”

Un tango solidale dalle scarpe rosse” simbolo che unisce le tanguère a tutte le donne che combattono contro la violenza e il femminicidio

Roma – Un tango per combattere la violenza contro le donne. Ritorna anche quest’anno a Roma ” Un tango solidale dalle Scarpe Rosse” , ideato e organizzato da Fatima Scialdone Ass.Cult Tango Eventi con ATAC, e con il Patrocinio della Ambasciata Argentina, I.I.L.A Istituto Italo Latino americano. L’evento, che si inserisce nell’ambito delle manifestazioni  del 25 novembre “ONU – Giornata Internazionale per eliminazione violenza contro donne ” si terrá domenica prossima, 25 novembre , a partire dalle 18.00,  presso la Stazione di Porta S. Paolo – Ostia Lido, ( vicino Piramide). Per sensibilizzare sul tema, tutti gli appassionati del tango argentino, ballo patrimonio dell’umanità secondo il protocollo dell’Unesco, verranno invitati ad indossare un accessorio di color rosso: scarpette per le donne e rosa rossa al polso, gli uomini. Un tango solidale dalle scarpe rosse”, simbolo che unisce le tanguère a tutte le donne che combattono contro la violenza e il femminicidio.

“Ritrovare nel Tango l’abbraccio ,l’ascolto… la fiducia… riconquistare l’armonia e ricominciare a creare un cammino insieme – spiega l’organizzatrice Fatima Scialdone – Un abbraccio è un gesto primordiale, forte e indispensabile contro la solitudine della violenza… è una promessa di ascolto da parte della coppia, e una riconquista della fiducia… una unione di anime”.

Oltre al ballo aperto a tutti, con in consolle il dj Emiliano Naticchioni, si terrá alle 19.00 una performance di tango ideata e interpretata da Fatima Scialdone con il gruppo ” Viajeros de Abrazo e la partecipazione della piccola Antonellina Lauria. A seguire milonga fino alle 22.00 aperta a tutti.

Chiunque può portare uno scritto , un nastro rosso, un elemento in tema da appendere al grande cancello di ingresso a disposizione per esprimere ogni pensiero . Come le precedenti edizioni , del 2013 a Piazza del Campidoglio , e 2014 antica Biblioteca Rispoli, Casa Internazionale delle Donne e 2015 ( prima edizione realizzata grazie al Municipio VIII e Atac ) / 2016 /2017 Stazione di Porta S. Paolo anche quest’anno sono attesi appassionati di tango argentino da tutta Italia e non solo. Per il 2018 l’evento é gemellato con le comunità tanghere di  Cambery (Canada) Firenze  ( Milonga Blu ).

Com. Stam.

 

7 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
182 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *