Egitto, 22 condanne a morte

 -  - 


Il tribunale penale egiziano del Cairo ha confermato le condanne a morte per 22 membri dei Fratelli Musulmani. I militanti dell’organizzazione islamista avevano assaltato la Stazione di polizia di Kerdasa nel 2013, nell’ambito delle proteste contro il colpo di stato militare che aveva destituito il presidente Morsi. I 22 sarebbero accusati della morte di un poliziotto, avvenuta nel corso dell’attacco. Fra questi, 14 sono al momento detenuti nelle carceri egiziane, mentre otto sono stati condannati in contumacia. La condanna arriva, simbolicamente, alla vigilia del processo che vedrà domani Morsi rispondere in un tribunale del Cairo.

79 views
bookmark icon