Operazioni di salvataggio migranti: rimorchiatore italiano minacciato da colpi di pistola

 -  -  2


Ieri, nel tardo pomeriggio, durante un’operazione di salvataggio di migranti a 60 miglia dalla Libia, sono stati sparati in aria alcuni colpi probabilmente esplosi per mano di alcuni “trafficanti di uomini”.
L’operazione di salvataggio è stata condotta da un rimorchiatore italiano e da un mezzo della Guardia costiera islandese, impiegata da Frontex.
A quanto emerge da una prima ricostruzione dei fatti, il rimorchiatore aveva appena concluso il trasbordo dei migranti da un barcone, quando sono stati sparati alcuni colpi probabilmente per intimidire gli agenti durante il salvataggio.

2 recommended
100 views
bookmark icon
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: