Como, lasciano le chiavi nell’abitacolo e l’auto non c’è più

 -  -  1


Stanotte i Carabinieri di Dongo, provincia di Como, procedevano all’arresto d’una donna responsabile alle 21 circa del furto di un’autovettura Volkswagen Polo, lasciata incustodita a Dongo, con le chiavi inserite nel quadro e gli effetti personali delle due legittime proprietarie nell’abitacolo. Dopo la denuncia da parte della proprietaria si attivano le ricerche e dopo le 22 i militari raggiungono le due donne su una super strada dove avevano trovato il loro veicolo ma chiuso a chiave. Subito i Carabinieri notavano una donna che venendo verso l’autovettura rubata, simulava ad aprirne un’altra per non destare sospetti. I militari capiscono tutto e prima che la donna possa darsi alla fuga la fermano e le trovano in mano le chiavi della Volkswagen Polo. Parte della refurtiva è stata trovata addosso alla malfattrice e il resto degli effetti personali all’interno della sua abitazione. L’indagata è stata trattenuta presso la stazione di Menaggio e attende il processo.

29 views
bookmark icon