50° Anniversario dell’ordinazione presbiterale di Don Gino Tumminello

 -  - 


Fondato nel 1998 dal suo attuale maestro e direttore artistico
Giovanni Scalici, si propone l’obiettivo di diffondere il repertorio corale sacro di varie
epoche, dal canto gregoriano alle moderne forme di sperimentazione del linguaggio
compositivo vocale, nella consapevolezza che tale tradizione costituisca un vivo ed
inestimabile patrimonio artistico ed un’inesauribile fonte di arricchimento culturale ed
umano.
Il coro è stato presente nel panorama musicale siciliano esibendosi in stagioni
concertistiche, rassegne, spettacoli teatrali, manifestazioni culturali e religiose, convegni
nazionali ed internazionali, su invito di enti pubblici, associazioni musicali, istituzioni
scientifiche, associazioni culturali e movimenti umanitari. Di particolare rilevanza la
partecipazione alla Settimana di musica sacra di Monreale (2002, 2010 e 2011), alla Stagione
Concertistica dell’Associazione per la musica antica “Antonio Il
Verso” (2010 e 2014), al
Festival di musica antica di Gratteri (2009), al Festival Organistico di San Martino delle Scale
(2004, 2008, 2010, 2011 e 2013), al Festino di Santa Rosalia a Palermo (2004) e alle Rassegne
Corali Internazionali di Salerno (2004) e Milazzo (2011).
Nel 2001 il coro ha inciso il primo volume dell’opera sacra di I. Sgarlata. Nel 2007 ha
proposto, in prima esecuzione moderna, brani gregoriani inediti trascritti dai codici
dell’Archivio Storico Diocesano di Palermo. Nel 2008 ha realizzato lo spettacolo “Inferi e
luce, parole e musica” con gli attori Michaela Esdra e Giancarlo Zanetti. Nel 2010 la schola
gregoriana maschile del coro si è unita all’Ensemble Seicentonovecento, diretto da Flavio
Colusso, nell’ambito della Settimana di musica sacra di Monreale e nel 2012 ha proposto, in
prima esecuzione moderna, la “Calata dei
Veli” per soli, voci maschili e organo (1628). Nel
2013 il coro ha inciso il disco “Sancta Maria La Nova”, contenente, tra l’altro, la “Missa Cum
Iubilo” in alternatim con i versetti organistici di G. B. Fasolo.
Il coro si è classificato al primo posto ai Concorsi Corali Nazionali di Catania (2004),
Polizzi Generosa (2007), Alessandria della Rocca (2007) e Caccamo (2007); in quest’ultima
occasione, inoltre, è stato insignito del Premio “Città di Caccamo” e del Premio Artistico. Ai
Concorsi Corali Nazionali di Polizzi Generosa (2007) e Porto Empedocle (2003) ha inoltre
vinto il
Trofeo “A.R.S. Cori” come miglior coro siciliano partecipante. Alla V edizione del
Concorso Nazionale “Eliodoro Sollima” di Enna (2014), il coro ha vinto sia nella categoria
“Primo Premio” riportando la votazione di 99/100 sia il premio speciale “E. Sollima” per la
migliore esecuzione di una composizione del M. Sollima. IL CORO CUM IUBILO
Pianista, organista, direttore di coro, ha perfezionato gli studi di pratica
e direzione corale, prassi esecutiva rinascimentale e barocca, solmisazione Guidoniana
metodo Kodaly con G. Mazzucato e G. Acciai; tecnica vocale con L. Manfrecola, G. M. Rossi e
A. Conrado; paleografia e semiologia del canto gregoriano con A. Turco; vocalità infantile
con S. Korn. Diplomato al corso triennale di perfezionamento liturgico-musicale
(CO.PER.LI.M.) C.E.I. di Roma, con tesi musicologica.
È stato direttore del coro della SCU.SPE.T. di Napoli e del coro G. B. Pergolesi di Palermo.
Dirige il coro Cum Iubilo, con il quale svolge intensa attività concertistica, e gli ensembles
Claustrum Musicae e Re-Sonanti Ensemble, con i quali ha realizzato svariate prime
esecuzioni moderne. Numerose le collaborazioni in qualità di maestro del coro in produzioni
sinfonico-corali.
La sua composizione Tenebrae factae sunt è stata premiata con il 2° premio al 1° Concorso
Nazionale di Composizione Corale Opera Omnia (2008).
È componente della commissione di musica sacra dell’Arcidiocesi di Monreale e della
commissione artistica dell’Associazione Regionale Cori Siciliani A.R.S. Cori, e membro di
giurie tecniche in rassegne e concorsi di canto corale.
Apprezzato didatta, svolge attività in seminari, masterclasses, corsi e laboratori di tecnica
vocale, didattica corale e direzione di coro presso enti, associazioni musicali, istituzioni
ecclesiastiche, gruppi corali, scuole pubbliche e private e scuole di specializzazione
interuniversitarie.

72 views
bookmark icon