Istituzione Bologna Musei | Il Cimitero Monumentale della Certosa accompagna il ritorno sulle scene del celebre gruppo musicale My Chemical Romance

 -  -  7


Istituzione Bologna Musei | Cimitero Monumentale della Certosa. La Certosa di Bologna accompagna il ritorno sulle scene dei My Chemical Romance. L’immagine in bianco e nero con un particolare della scultura realizzata per la Cella Magnani situata nel Cimitero Monumentale cittadino è stata scelta dalla celebre rock band statunitense per comunicare il tour della reunion.

Bologna – Durante la loro carriera non hanno mai suonato a Bologna, eppure c’è un pezzo di questa città nella storia del celebre gruppo musicale My Chemical Romance. Il legame lo ha dichiarato poche ore fa la stessa band statunitense sui propri profili Facebook, Instagram e Twitter svelando che l’immagine scelta per accompagnare la notizia della loro reunion si riferisce a una scultura realizzata dallo scultore bolognese Pasquale Rizzoli per la Cella Magnani situata nel Cimitero Monumentale della Certosa.L’autore dello scatto è il fotografo napoletano Luigi Boccardo.Lo scorso 31 ottobre i My Chemical Romance, fra gli esponenti di maggiore successo nel genere emo-core a livello internazionale, avevano annunciato ufficialmente la decisione di riformarsi, dopo lo scioglimento avvenuto nel 2013, con un post pubblicato sempre via social media.  Ad accompagnare la didascalia “Like Phantoms Forever” – citazione del titolo di un loro EP pubblicato nel 2002 – una misteriosa immagine in bianco nero, priva di credito fotografico, dove a fare da sfondo alla parola RETURN e alle coordinate del primo concerto previsto per il 20 dicembre 2019 al Shrine Expo Hall di Los Angeles, compare in primo piano il dettaglio di una scultura con i volti di due creature con gli occhi chiusi, di cui una alata, unite in un abbraccio.La rivelazione pubblica del soggetto dell’immagine da parte dei My Chemical Romance è frutto di un accordo intercorso con l’Istituzione Bologna Musei. A seguito di un contatto stabilito nelle scorse settimane con il management del gruppo statunitense per esprimere un onorato apprezzamento e raccontare la vicenda del monumento della Cella Magnani, il presidente Roberto Grandi aveva infatti raccolto un’immediata disponibilità a “onorare l’immagine e la sua inquietante bellezza” comunicandone la fonte.Si inviano in allegato una nota stampa e alcune immagini relative alla Cella Magnani nella Certosa di Bologna, al gruppo My Chemical Romance e all’annuncio dei due concerti a Los Angeles (20 dicembre 2019, Shrine Expo Hall, Los Angeles, USA) e Western Springs (25 marzo 2020, The Outer Fields at Western Springs, NZ).

Com. Stam.

7 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
91 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *