Roberto Buccola e Carlo Melodia presentano il libro da loro curato Il male agito. prospettive dal lato oscuro della psiche

 -  -  4


la Feltrinelli Libri e Musica via Cavour 133, Palermo – AREA ESTERNA ALLA ZTL – martedì 21 gennaio – ore 18:00 Roberto Buccola e Carlo Melodia presentano il libro da loro curato Il male agito. prospettive dal lato oscuro della psicheRoberto Buccola e Carlo Melodia presentano il libro da loro curato Il male agito (Franco Angeli) insieme a Francesco La Rosa.

Viviamo in un mondo da cui ci arrivano continuamente notizie di un “male inaudito“: rapimenti di volontari ONG, omicidi di adulti e bambini, pulizie etniche, esecuzioni sommarie, epidemie suicidarie e persecuzioni religiose. Ogni giorno siamo costretti a rivedere il bollettino delle vittime di atti distruttivi commessi sotto le mentite spoglie di atti di fede.Azioni violente simili a queste erano altrettanto frequenti, o anche più di oggi, nelle epoche che ci hanno preceduto. La video-diffusione globale però ce ne tiene informati in tempo reale e la popolazione, che raggiunge oramai i sette miliardi, rende i fenomeni apparentemente più frequenti. Il fatto positivo è che oggi questi dati vengono a nostra conoscenza prima che i mandanti, detentori del potere politico, li mascherino con la propaganda. Atti tanto crudeli ed efferati si consumano dietro il velo di un credo religioso o della tutela di culture e razze, trasformando in un male oggettivo la ricerca di Sé o il tentativo di realizzazione spirituale. In questo volume sono raccolti alcuni interventi di un appassionato convegno multidisciplinare focalizzato su questi temi: nonostante le differenze di vertici osservativi e di discipline di provenienza dei relatori (dalla etnoantropologia alla psicoanalisi) i loro contributi convergono più spesso di quanto i loro linguaggi o i metodi di ricerca possano divergere. Espandere la consapevolezza dei fattori umani e psicologici in gioco sembra essere la strada per evitare la naturale e pericolosa assuefazione a tali mostruosità che genera una violenza senza fine, invece della crescita spirituale. Considerazioni e approfondimenti sono qui pubblicati nella speranza che avviino ulteriori riflessioni ed elaborazioni che, incrementando la coscienza collettiva intorno alle radici del male, riescano sempre più a favorirne una trasformazione spirituale e a ridurre la frequenza delle azioni malate e la violenza che attraverso di esse si riproduce e amplifica.

Gaetano Roberto Buccola è psicologo psicoanalista. Docente JHAPA e alla Scuola Master Internazionale di Studi sull’Anima di Firenze. Ha svolto l’incarico di Visiting Professor all’Università di Akureyri in Islanda. Ha pubblicato libri e articoli in ambito psicoanalitico e antropologico.

Carlo Melodia è psichiatra, psicologo analista AGAP-IAAP e CIPA. Docente all’Istituto C.G. Jung di Zurigo, del CIPA e dell’IdO di Roma. Analista supervisore IAAP in Italia e all’estero. Ha pubblicato diversi contributi sul lato oscuro del Sé.

Com. Stam,

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
109 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *