Lorenza Bonazzoli presenta il suo libro Incanti

 -  -  3


Oggi, lunedì 21 ottobre, alle ore 18:00 presso la Feltrinelli Libri e Musica (via Cavour 133 – Palermo), Lorenza Bonazzoli presenta il suo libro Incanti (edizioni Virgilio) insieme a Caterina Forte.

Cosa accade nel vecchio faro abbandonato durante la tempesta? E quanto durerà, poi, questa benedetta tempesta? Ma ecco, il cielo rischiara, il mare si acquieta e l’orizzonte annuncia una nave in arrivo. Vengono da vite e mondi lontani, spinti da un desiderio intimo, da un presentimento, uomini, donne, bambini, personaggi e comparse del Regno delle Fiabe. Si incontrano qui, sulla spiaggia nera, un magico appuntamento annotato sull’agenda del Tempo, in questo preciso luogo e in questo preciso istante. Il castello di sabbioso ebano li accoglierà col ponte levatoio abbassato, per placare l’attesa e il tormento e mostrare loro una strada e un destino.  Sullo sfondo di una storia fantastica, in cui la realtà si intreccia con un’antica leggenda di mare, il romanzo affronta i temi di crescita personale attraverso una rivisitazione dei personaggi delle fiabe, dei loro tormenti interiori e delle loro possibilità di riscatto, nell’ottica dell’Enneagramma. Il teatro della storia è un’isola tanto reale quanto magica, dove personaggi reali e fiabeschi si incontrano alla ricerca di qualcosa, che è poi l’eterna ricerca di sé, e riusciranno, con l’aiuto dei bambini, reali e magici al tempo stesso, a trovare questo Sé vivendo una fiaba, non solo antica, non solo loro, ma eterna e di tutti. L’Enneagramma è una disciplina antica e moderna, magica e reale al tempo stesso, che insegna alle persone a ritrovare il proprio vero Sè, l’Essenza divina luminosa oscurata dall’Ego. Il lettore potrà, seguendo le avventure dei protagonisti, umani e fiabeschi, essere incoraggiato a intraprendere la sua personale ricerca. La personalità, le passioni e le virtù dei personaggi delle fiabe, nonché le vicissitudini che li legano, sono una rielaborazione delle teorie dell’Enneagramma e rispecchiano i nove tipi di base e i collegamenti tra loro. Emergono, dai racconti in prima persona di ciascun personaggio, i tratti nascosti o drammatici, quelli meno evidenti, quelli che possono renderlo più umano e vicino al lettore. Perché questo è il modo di operare dell’Enneagramma, un vero e proprio cammino verso la consapevolezza: esso spiega come i nostri comportamenti più problematici siano collegati alle nostre ferite profonde e ci insegna a “guardare” noi stessi e gli altri in modo compassionevole, a comprendere le paure che fanno da sfondo ai nostri comportamenti, ma anche a scoprire i doni innati che potrebbero essere portati nel mondo. Il messaggio del romanzo è che le fiabe sono un dono prezioso e che, attraverso gli archetipi di cui sono intessute, possono rappresentare anche per gli adulti un valido strumento di crescita personale. Il lettore potrà emozionarsi nel riscoprire le vite dei personaggi delle fiabe classiche da un punto di vista nuovo, più intimo e umano, e commuoversi entrando nel magico mondo dell’infanzia, della saggezza dei bambini e delle loro meravigliose anime.

Lorenza Bonazzoli è nata nel 1961 a Cremona, dove attualmente vive occupandosi dell’Associazione di divulgazione olistica “Armonia dell’Anima”. Dopo una laurea in Economia e Commercio e tutta una vita dedicata all’attività in campo aziendale, decide di esplorare il mondo olistico, approdando così allo studio e alla conoscenza dell’Enneagramma. E quella che all’inizio era “solo” una grande passione diventa nel cammino la sua vera fonte di trasformazione. Nasce così in lei il desiderio di trasmettere ad altri le sue esperienze e l’immenso amore per i bambini e le fiabe.

Com. Stam.

 

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
85 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *