Il delicato racconto “Metà bianchi Metà neri” di Valentina Gebbia sarà presentato a Terrasini

 -  -  7


Metà bianchi metà neri è il racconto delicato del fenomeno migratorio e del suo portato umano e sentimentale.  Attraverso gli occhi del piccolo Torè viene raccontato l’arrivo di quattrocento migranti sull’isola di Linosa.

Qui, nello spazio ristretto di una comunità accogliente e disponibile nei confronti del prossimo, nascono sentimenti e legami inaspettati. Una storia scandita attraverso le pagine di un diario in cui il bambino registra quanto accade intorno a lui, a partire dall’amicizia con un coetaneo appena sbarcato…

Il libro scritto da Valentina Gebbia (Dario Flaccovio editore) sarà presentato il 18 luglio alle 18,30, all’interno della rassegna Un Mare di Libri, al Palazzo d’Aumale, Lungomare Peppino Impastato, a Terrasini. Insieme all’Autrice sarà presente la sociologa Giorgia Butera.

Ingresso libero

Com. Stam.

7 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
137 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *