Rapinano una farmacia armati di coltello: la Polizia di Stato arresta due fratelli a Buccinasco (MI)

 -  -  10


Martedì scorso, alle ore 19.30 circa, nel comune Buccinasco (MI), la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due fratelli, cittadini italiani di 43 e 47 anni, con numerosi precedenti penali, ritenuti responsabili di rapina in concorso ai danni di una farmacia di Milano.

A seguito di una nota diramata dalla Centrale Operativa della Questura in merito ad una rapina consumata da due uomini a volto coperto ed armati di coltello presso la farmacia privata in via Parenzo, in zona San Cristofaro sul Naviglio, le pattuglie motomontate della Squadra Mobile di Milano, c.d. Falchi, si sono messi alle ricerche dei malviventi.

Poco dopo, lungo la Strada Vigevanese, nel vicino comune di Buccinasco, hanno intercettato due cittadini italiani che si stavano allontanando a bordo di due biciclette e li hanno fermati, rinvenendo loro addosso un sacchetto in plastica contenente denaro contante e, all’interno di una busta, un coltello da cucina di grosse dimensioni.

Uno dei due fermati indossava al collo un cappellino appositamente tagliato a mo’ di passamontagna; lo stesso, alla vista degli agenti, ha tentato poi di disfarsi di un paio di guanti gettandoli nel Naviglio Grande.

Contestualmente, altri agenti della Squadra Mobile, nel frattempo intervenuti in ausilio ai colleghi, hanno raggiunto la farmacia per acquisire le immagini dall’impianto di video-sorveglianza. La visione delle stesse ha confermato i sospetti, nonostante i due malviventi avessero provveduto a camuffarsi con giubbini diversi, al fine di eludere le ricerche della Polizia di Stato.

Pertanto i due rapinatori sono stati arrestati e tradotti nel carcere di San Vittore.

10 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
122 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *