Casa abbandonata trasformata in centrale dello spaccio: maggiorenne arrestato, due minori denunciati

 -  -  3


Palagonia (CT). I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palagonia hanno arrestato nella flagranza un 25enne del posto, nonché denunciato il fratello di 16 anni ed un altra minorenne di 15 anni, poiché ritenuti responsabili del concorso in detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I  militari, durante il controllo del territorio, nel transitare in via Degli Orti a Palagonia, hanno notato dei movimenti sospetti nei pressi di un immobile apparentemente abbandonato.

Decidendo di accedervi, gli operanti, oltre a sorprendere all’interno i tre giovani, hanno perquisito l’immobile rinvenendo e sequestrando: 1 busta contenente circa 100 grammi di marijuana sfusa; 34 dosi della medesima sostanze stupefacente; 1 bilancino elettronico di precisione; nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in vendita. A conferma dell’attività illecita posta in essere dai giovani pusher, la presenza all’interno del caseggiato di due fratelli minori di nazionalità albanese, di 15 e 17 anni, intenti a fumare uno spinello contenente la marijuana appena acquistata dai tre.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari, mentre i due acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
83 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *