Calatino. Lotta alla pirateria audiovisiva: 6 le persone denunciate

 -  -  7


I Carabinieri della Compagnia di Caltagirone (CT), al termine di mirati servizi tesi a contrastare il sempre più diffuso fenomeno della pirateria audiovisiva che vìola palesemente le norme in materia di protezione del diritto d’autore, hanno ottenuto i seguenti risultati: per aver proiettato in locali aperti al pubblico immagini della PAY TV “SKY” avendo sottoscritto un abbonamento per uso esclusivamente privato denunciati  il titolare, di anni 57,  di una sala giochi di via Trigonia a Mirabella Imbaccari; il titolare, di anni 33, di una tabaccheria di  via Delle Industrie a Caltagirone; il titolare, di anni 19, di una sala giochi di via Alessandro Manzoni a Caltagirone.

Per aver proiettato, in assenza di abbonamento, immagini della PAY TV “SKY” utilizzando un apparecchio pirata  connesso alla rete internet denunciati:  il presidente, di anni 45, la vicepresidente di anni 35 e la segretaria-socia  di anni 24, di una associazione sportiva con sede in via Garibaldi a Grammichele.    

Nella circostanza i militari hanno proceduto al sequestro del decoder pirata e di 3 smart card.

7 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
72 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *