La Polizia di Stato arresta due persone per il possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi

 -  -  5


Ieri mattina la volante del Commissariato Mecenate della Questura di Milano in viale Brenta ha controllato due persone a bordo di un’auto. Uno dei due ha esibito una carta d’identità rumena falsa e valida per l’espatrio. Gli agenti hanno arrestato il 36enne per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

Nel pomeriggio, invece, a seguito della segnalazione giunta al numero d’emergenza, la volante del Commissariato Garibaldi Venezia è intervenuta in corso Buenos Aires dove hanno identificato una donna accertando che la stessa, poco prima, recatasi presso uno sportello bancario per incassare un assegno di 1.800 euro, aveva presentato una carta d’identità falsa. Anche la 40enne è stata arrestata per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
69 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *