Ponza (LT): Accertate violazioni alle norme di navigazione

 -  -  4


Nel corso della mattinata del 18 agosto 2019, i militari specializzati “addetti al Battello Med Pro CC 403”, dislocato presso la Stazione Carabinieri di Ponza, nel corso di un servizio di prevenzione e controllo, hanno contestato le seguenti violazioni alle norme di navigazione:

Capo II art.7 dell’ordinanza nr.9 datata 29/05/2014 dell’ufficio circondariale marittimo di Ponza, nei confronti di un 49enne residente in Castrocielo, poichè “ormeggiava all’interno della corsia di lancio della spiaggia del frontone, un acquascooter lasciandolo incustodito”;

Capo I art.2 dell’ordinanza nr.14/2011 datata 04.03.2011 della Capitaneria di Porto di Gaeta, nei confronti di un 65enne residente a Roma, poiché “in ambito portuale, all’interno di 0,5 miglia nautiche dall’imboccatura del porto di Ponza, conduceva un’unita da diporto in evidente planata”;

Capo I art.2 dell’ordinanza nr.14/2011 datata 04.03.2011 della Capitaneria di Porto di Gaeta, poiché in ambito portuale, all’interno di 0,5 miglia nautiche dall’imboccatura del porto di Ponza, un  47enne residente a Napoli, conduceva “un’unità da diporto in evidente planata”.

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
74 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *