Aggredisce e rapina i propri genitori per acquistare la droga. Arrestato dai Carabinieri un giovane di Latina

 -  -  11


Latina: Il 18 maggio 2019, alle ore 12.00, in  via Bruxelles, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile  – sezione radiomobile del locale comando compagnia, nel corso di un servizio per il controllo del territorio, traevano arresto nella flagranza dei reati di: rapina, lesioni, maltrattamenti in famiglia e atti persecutori: M.I. 28enne del luogo.

Nella circostanza i Carabinieri operanti, intervenuti presso l’abitazione dei genitori dell’arrestato per una lite in atto, accertavano che il prevenuto, tossicodipendente, dal mese di dicembre 2018 metteva in esser una condotta persecutoria nei confronti dei genitori, costringendoli, usando anche violenza, a farsi consegnare somme contanti per l’acquisto di sostanza stupefacente.

Nell’occorso, il giovane veniva bloccato e tratto in arresto non lontano dalla propria abitazione, dalla quale si era allontanato dopo aver aggredito e percosso, per l’ennesima volta, i propri genitori, asportando loro il portafogli e  2 orologi.

I malcapitati genitori, sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche presso il Pronto Soccorso dell’ospedale di Latina, dove venivano giudicati guaribili in gg.10 s.c. a seguito di  contusioni al viso.

L’arrestato è stato associato presso il carcere di Latina.

11 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
123 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *