Milano, la Polizia di Stato in Stazione Centrale: 220 identificati e 2 persone arrestate.

 -  -  9


La Polizia di Stato ieri mattina ha svolto un servizio di controllo straordinario del territorio presso la Stazione di Milano Centrale, nel corso del quale sono state identificate 220 persone, di cui 96 cittadini stranieri 8 comunitari e 116 italiani, e arrestati due cittadini polacchi di 56 e 50 anni.

I poliziotti in borghese della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria Lombardia hanno individuato i due uomini mentre, con fare sospetto, approfittando dell’elevato traffico di viaggiatori, adocchiavano un passeggero italiano che stava salendo a bordo di un treno Frecciarossa. Saliti anch’essi a bordo del convoglio, hanno atteso l’arrivo alla Stazione di Rogoredo per distrarre la vittima e rubargli il bagaglio e poi fuggire.I malviventi, inseguiti dai poliziotti che non li hanno mai persi di vista, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Gli agenti della Polfer hanno così restituito il maltolto al 44enne derubato.L’attività svolta dagli agenti della Polfer ha portato a sei denunce a piede libero: due per immigrazione clandestina, una per rifiuto di fornire le proprie generalità a pubblico ufficiale, una per resistenza a pubblico ufficiale e una per oltraggio a pubblico ufficiale. Una donna, infine, è stata denunciata per mancato rispetto del provvedimento di foglio di via obbligatorio.     8 sono state le sanzioni amministrative comminate, di cui 6 provvedimenti di DASPO urbano a carico di 3 donne di nazionalità rumena e 3 italiane e 2 sanzioni amministrative per il reato di ubriachezza molesta.

9 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
122 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *