Marano: 28enne vicino agli “Orlando” da gennaio sfuggiva a occc. Stanato dai Carabinieri

 -  -  5


Questa notte i Carabinieri della Compagnia di Marano, nel corso di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, hanno localizzato e catturato Mauro Verde, un 28enne del luogo ritenuto vicino al clan degli “Orlando”.

Su Verde pendeva un’occc per minaccia finalizzata a costringere a commettere un reato, reato aggravato da metodo e finalità mafiosi, emessa dal Gip di Napoli poiché Verde è ritenuto responsabile di aver minacciato la vittima di un’estorsione per farle rendere false dichiarazioni al Pubblico Ministero.Dall’emissione del provvedimento, a gennaio, Verde si era reso irreperibile ma oggi è stato sorpreso in un appartamento in cui viveva con la compagna.La donna è stata denunciata per favoreggiamento insieme al factotum di Verde, in casa del quale i Carabinieri hanno sequestrato circa 9mila euro in contante di cui l’uomo non ha voluto indicare la provenienza.L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Secondigliano.

 

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
127 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *