Operazione “No Fly Zone”. La Polizia ha individuato e “fermato” un altro componente dell’associazione mafiosa nigeriana di matrice cultista, “Eiye”

 -  -  5


Palermo: Nella tarda serata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato di Palermo, nell’ambito dell’operazione “No Fly Zone”, con l’ausilio dei colleghi della Squadra Mobile di Catania, hanno individuato e tratto in arresto il 30enne nigeriano OSTIN Eric, accusato di far parte dell’associazione a delinquere di stampo mafioso, di matrice cultista, denominata “eiye” operativa a palermo e in tutto il territorio nazionale.

Il sodalizio criminale, dedito alla commissione dei reati di sfruttamento della prostituzione e allo spaccio di stupefacenti, è stata disarticolata ieri, con 13 “Fermi di indiziato di delitto”, effettuati nel corso dell’operazione della Squadra Mobile di Palermo.

L’uomo, anch’esso destinatario del provvedimento di Fermo emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, aveva tentato di rendersi irreperibile, ma le attività investigative condotte senza soluzione di continuità dagli agenti della Squadra Mobile di Palermo hanno consentito di scovarlo a Catania, nel quartiere San Cristoforo.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
171 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *