Priverno (LT): Irrompe nel pronto soccorso ed aggredisce un medico, costringendolo ad interrompere le attività d urgenza

 -  -  5


Il 03 aprile 2019, i Carabinieri della locale stazione, a conclusione di  attività investigativa, identificavano e deferivano in stato di libertà per i reati di violenza e minaccia a un pubblico ufficiale ed interruzione di pubblico servizio, un 32enne di Sezze (LT).

In particolare, l’uomo, nel pomeriggio del 02 aprile scorso, all’interno del servizio di Pronto Soccorso dell’ospedale “Regina Elena” di quel centro – dove in mattinata si era rivolto il proprio padre – a causa dell’avvertita lentezza con cui riteneva fosse stato gestito il trasporto d’urgenza del genitore, presso l’ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina – aggrediva il medico di turno, costringendolo ad interrompere il servizio in corso e a ricorrere alle cure mediche.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
104 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *