Stazione Centrale e Corso Como Milano: la Polizia arresta 23 persone per droga

 -  -  4


La Polizia di Stato, nell’ambito dei servizi di prevenzione e di controllo del territorio predisposti dal Questore di Milano Marcello Cardona, ha effettuato nel mese di gennaio e nei primi giorni di febbraio dei controlli volti al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi della Stazione Centrale ed in Corso Como.

Dagli esiti dei controlli effettuati dagli agenti del Commissariato di P.S. “Garibaldi Venezia” della Questura di Milano è emerso quanto segue:

  • In data 2.01.2019, hanno arrestato un cittadino della Nigeria per detenzione ai fini di spaccio; all’interno del suo zaino a tracolla sono stati rinvenuti 361 grammi di marijuana e 173 grammi di hashish.
  • In data 3.01.2019, hanno arrestato un cittadino del Gambia per spaccio di hashish.
  • In data 7.01.2019, in due distinti lassi temporali, hanno arrestato per spaccio di hashish un cittadino senegalese e un cittadino gambiano.
  • In data 8.01.2019, hanno arrestato un cittadino gambiano per spaccio di droga; egli deteneva 23 grammi di hashish e 0,4 grammi di cocaina.

Nella stessa giornata, un cittadino del Mali veniva arrestato in quanto trovato in possesso di 38 grammi di marijuana.

  • In data 11.01.2019, hanno arrestato un cittadino marocchino e un algerino dai poliziotti per tentata rapina; entrambi utilizzavano come arma la riproduzione illegale di un “teaser” a forma di torcia.
  • In data 12.01.2019, hanno arrestato un cittadino senegalese perché trovato in possesso di 18,5 grammi di marijuana; contestualmente hanno rintracciato un cittadino nigeriano destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere; egli, arrestato a dicembre dell’anno scorso per spaccio, non aveva mai ottemperato all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.
  • In data 14.01.2019, hanno arrestato due cittadini tunisini per furto a bordo auto.
  • In data 22.01.2019, hanno nuovamente arrestato per detenzione ai fini di spaccio due cittadini originari del Senegal trovati complessivamente con 25 grammi di marijuana.
  • In data 24.01.2019, hanno arrestato un cittadino gambiano in quanto trovato in possesso di 25 grammi di marijuana.
  • In data 28.01.2019, hanno sottoposto un cittadino del Gambia ad un controllo all’interno di un esercizio commerciale sito in via Sammartini 23; egli, alla vista degli operanti, provava a fuggire, opponendo una energica resistenza. Prontamente intercettato dagli agenti, veniva trovato in possesso di 260 grammi di marijuana e 32 grammi di hashish.
  • In data 30.01.2019, hanno arrestato un cittadino nigeriano per spaccio di stupefacenti; rinvenuti 13 grammi di hashish e 0,4 grammi di cocaina.
  • In data 2.02.2019, un cittadino gambiano è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di 12 grammi di hashish e 0,6 grammi di cocaina.
  • In data 4.02.2019, sempre all’interno del medesimo ristorante etnico sito in via Sammartini 21, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio due cittadini gambiani; rinvenuti 54 grammi di marijuana e 36 grammi di hashish. Uno dei due, già arrestato nel 2019 dagli agenti del Commissariato di P.S. “Garibaldi Venezia”, aveva ingerito 30 grammi di hashish ed è quindi stato ricoverato in ospedale.

Settimanalmente i poliziotti del Commissariato di P.S. “Garibaldi Venezia” effettuano un servizio notturno in corso Como:

  • In data 24.01.2018, hanno arrestato un cittadino italiano di origini cilene; egli, sulla base di alcuni servizi mirati e alla luce di alcuni riscontri oggettivi, era solito vendere sostanze stupefacenti ai giovanissimi frequentatori di Piazza Gae Aulenti; inoltre, egli riforniva di hashish spacciatori di colore, operativi durante le ore notturne. Gli agenti hanno rinvenuto all’interno della sua abitazione 4 chili di hashish.
  • In data 4.02.2019, hanno arrestato un cittadino gambiano per spaccio di marijuana; contestualmente è stato rintracciato un cittadino senegalese destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per spaccio di stupefacenti.
4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
245 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *