La Polizia di Stato effettua controlli amministrativi al Cep. Elevate sanzioni che sfiorano i settantamila euro

 -  -  6


Palermo: La Polizia di Stato ha effettuato stringenti controlli all’interno del quartiere Cep, mirati al riscontro di eventuali irregolarità amministrative ed all’accertamento, più in generale, di ogni forma di illecito.

Un’ attenzione particolare è stata posta alla verifica dei requisiti previsti dalla legge, in capo ai titolari di sale giochi.Tali ultimi verifiche sono state effettuate insieme a personale dei Monopoli di Stato.

Gravi le inadempienze di legge registrate all’interno di un bar di via Brunelleschi dove erano state installate 5 slot machine e 12 postazioni internet, comprensive di schermi video e 6 stampanti termiche per consentire le giocate ai vari palinsesti sportivi. Nello specifico si è accertato che il titolare dell’esercizio non era in possesso della prevista licenza per la raccolta di scommesse.

Sulla scorta di quanto accertato sono state elevate sanzioni amministrative al gestore del locale, al concessionario e al proprietario delle apparecchiature, per un totale di 65.000,00 euro.

Inoltre, sono state poste sotto sequestro, mediante l’apposizione di sigilli d’Ufficio, tutte le apparecchiature informatiche, i cui schermi video erano appesi ad una parete in cartongesso, messe a disposizione dei clienti.

Sono stati sottoposti a sequestro anche i 2 computer che, ubicati all’interno di un corner specifico, erano stati adibiti a banco per la raccolta delle scommesse dei giocatori e, dal relativo cassetto, è stata sequestrata la somma di 175,00 euro.

A far da “cornice” all’attività amministrativa il controllo di 22 veicoli, l’identificazione di 59 persone, l’elevazione di verbali per illeciti al Codice della Strada per un valore superiore ai 3000 euro.

E’ stata, inoltre, contestata una guida senza patente, poiché mai conseguita dal conducente del veicolo.

 

6 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
155 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *