Napoli, San Lorenzo: Soci in truffe, arrestati dai Carabinieri per arma con colpo in canna

 -  -  5


I militari del Nucleo Radiomobile del reparto operativo di Napoli hanno tratto in arresto per porto illegale di arma clandestina Pasquale Buonerba, 20enne di Porta Capuana e Gennaro Pipolo, coetaneo di via Cesare Rosaroll, entrambi già noti alle forze dell’ordine per reati in materia di armi e truffe ad anziani con la tecnica dello “specchietto” perpetrate per lo più nel basso Lazio.

I carabinieri li hanno controllati in via Casanova a bordo di una Fiat “Panda” rinvenendo, durante l’ispezione, sotto ad un tappetino, una pistola automatica con matricola abrasa e colpo in canna.I due sono stati arrestati e tradotti in carcere.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
188 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *