La ventinovenne rumena ricercata dai Carabinieri colpisce ancora con la tecnica dell’abbraccio (Foto)

 -  -  5


I Carabinieri della Stazione di Crevalcore hanno raccolto l’ennesima denuncia per furto con strappo di un anziano sulla settantina che dopo essere stato avvicinato dalla nota ventinovenne rumena è stato derubato.

È successo ieri pomeriggio, all’interno dell’automobile che la vittima aveva parcheggiato nei pressi di via Amedeo Modigliani per stare con una donna che gli si era avvicinata con la scusa di fargli compagnia. Quando l’anziano si è reso conto che le attenzioni della donna non erano rivolte a lui, ma alla collana d’oro che portava al collo, era ormai troppo tardi per difendersi e chiedere aiuto. La donna era repentinamente fuggita indisturbata in compagnia di un paio di complici che si trovavano alla guida di un’automobile di colore blu parcheggiata nelle vicinanze. La testimonianza del derubato ha consentito ai Carabinieri di risalire all’identità della ladra: si tratta della ben nota ventinovenne rumena già denunciata per vari furti commessi con analoga tecnica e che attualmente risulta latitante poiché evasa dagli arresti domiciliari a cui era sottoposta.

Eventuali avvistamenti della ventinovenne rumena possono essere segnalati a qualsiasi ora telefonando al 112.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
210 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *