La Nebrosport pronta a decollare tra le postazioni del 23° Slalom Rocca Novara di Sicilia

 -  -  11


Sant’Angelo di Brolo – Sarà una gara tutta da vivere quella che vedrà la scuderia Nebrosport impegnata nel fine settimana del 14 e 15 luglio 2018, alla 23^ edizione dello Slalom Rocca Novara di Sicilia.

La kermesse, organizzata dalla Top Competition, sarà valida per Trofeo Italia Centro Sud, la Coppa Italia 5^ Zona ed il Campionato Siciliano. Come ogni anno, si svolgerà sui 3,3 Km delle famose Rocche di Novara. Il weekend prenderà il via sabato 14 con le operazioni di verifica, mentre la gara avrà inizio alle ore 8 di domenica mattina, con una manche di ricognizione del tracciato, poi le tre manche di gara, al meglio delle quali sarà stilata la classifica assoluta e di classe.

Ecco quali saranno i 9 portacolori della scuderia Santangiolese  Nebrosport  a scendere in pista ed affrontare le postazioni novaresi.

Il primo a dare il via alla compagine Nebrosport  sarà il driver Santo Fallo, al volante dell’intramontabile Fiat 500 Sporting di classe RS1.15

In RS1.6 derby casalingo per la scuderia Nebrosport, che vedrà impegnati  ben due alfieri: sarà infatti una grande sfida quella che coinvolgerà le Peugeot 106 Rally Francesco Di Stefano e Sebastiano Martella.

A seguire il driver Antonio Furnari, che in classe N-2000 promette battaglia nella gara di casa  a bordo di Clio Williams.

Lotta accesa in classe S7, dove a far da padroni saranno addirittura 3 driver griffati Nebrosport: Enrico Falsetti e Andrea Adamo entrambi su Renault R5 GT Turbo e Tullio Danzi alla guida di Fiat Uno Turbo.

L’ottavo pilota schierato in pista dal sodalizio rossoblù sarà Salvatore Basile, pronto ad affrontare  le postazioni dello Slalom su Peugeot  205  di classe E1 Ita 1400.

A chiudere la batteria  per la  scuderia Nebrosport  ci penserà  il milazzese Matteo Ruggeri, che scenderà in gara su Peugeot 106 Rally di classe E2SH1.150.

Scuderia Nebrosport

Com. Stam.

11 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
154 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *