Arriva l’ok FIS per Plan de Corones e Cortina, ultime due tappe italiane di Cdm. Brignone e compagne si allenano a San Vigilio

 -  -  3


Arriva l’ok della FIS per le ultime due tappe italiane della Coppa del mondo di sci alpino. Dopo i controlli effettuati sulle rispettive piste, si terranno pertanto regolarmente sia il gigante femminile di martedì 15 gennaio a Plan de Corones, che la discesa e il superG in programma sabato 19 e domenica 20 a Cortina.

Sulla pista Erta si gareggerà per la terza volta consecutiva: negli unici due precedenti l’Italia vanta grandi risultati con il trionfo di Federica Brignone nel 2017, quando sul podio salì anche Marta Bassino, e il terzo posto della valdostana nella scorsa stagione alle spalle di Viktoria Rebensburg e Ragnild Mowinckel. L’Olympia delle Tofane, invece, vanta una tradizione decennale ed è dal 1993 che le donne disputano almeno due gare: l’anno scorso arrivarono il successo di Sofia Goggia in discesa e il secondo posto di Johanna Schnarf in superG.Proprio a San Vigilio di Marebbe, tra l’altro, in questi giorni si stanno allenando le atlete del gruppo di Coppa del mondo femminile di gigante, alle quali si sono aggregate anche un paio di ragazze di Coppa Europa: Federica Brignone, Marta Bassino, Karoline Pichler, Laura Pirovano, Roberta Melesi e Luisa Bertani sono state convocate per la serata di domenica 6 gennaio e resteranno fino a martedì 8 con i tecnici Giovanni Luca Rulfi, Paolo Deflorian ed Ettore Mosca Barberis più gli altri membri dello staff.

Com. Stam.

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
61 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *