Eurotour: nel KLM Open titolo ad Ashun Wu, 20° Andrea Pavan

 -  -  2


Il cinese ha avuto ragione nel finale di Chris Wood. In media classifica Paratore, Bertasio e Manassero Andrea Pavan è terminato 20° con 276 (66 71 69 70, -8) colpi nel KLM Open (European Tour), disputato sul percorso del The Dutch (par 71), a Spijk in Olanda, e vinto dal cinese Ashun Wu (268 – 64 66 71 67, -16). Al 36° posto con 279 (66 70 75 68, -5) Renato Paratore, al 46° con 282 (66 72 74 70, -2) Nino Bertasio e al 57° con 284 (67 72 72 73, par) Matteo Manassero.

Ashun Wu, 33enne di Xiamen Fujian, ha portato a tre i titoli nel circuito sorpassando con tre birdie nelle ultime cinque buche, che hanno completato il suo 67 (-4) dopo due birdie e un bogey, l’inglese Chris Wood (269, -15), che sembrava aver già messo il suo sigillo sulla gara prima di mandare una palla in acqua alla buca 12 e perdere lucidità con il doppio bogey.

In terza posizione con 270 (-14) il belga Thomas Detry e il giapponese Hideto Tanihara, in quinta con 271 (-13) il sempreverde irlandese Padraig Harrington e in 15ª con 275 (-9) il tedesco Martin Kaymer.

Andrea Pavan ha girato in 70 (-1) colpi con tre brdie e due bogey facendo otto passi indietro, mentre ne ha fatti sette in avanti Renato Paratore dopo un 68 (-3) con cinque birdie e due bogey. Anche per Nino Bertasio 70 colpi con quattro birdie e tre bogey e per Matteo Manasseo 73 (+2) con due birdie e quattro bogey. Sono usciti al taglio Edoardo Molinari, 97° con 144 (75 69, +2), e Luca Cianchetti, 130° con 149 (75 74, +7). Per Ashun Wu un assegno di 300.000 euro su un montepremi di 1.800.000 euro.

Com. Stam.

2 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
58 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *