Precisazioni del consigliere comunale di Monreale Giuseppe Guzzo in merito alle candidature a sindaco per le prossime amministrative Monrealesi

 -  -  3


Gentile direttore,

leggendo, giorni fa, un articolo sulla Vs testata, relativo a presunte posizioni di Forza Italia su eventuali candidature a sindaco per le prossime amministrative Monrealesi, ho sentito il dovere, in quanto capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Monreale e, dunque, nella qualità di diretta espressione istituzionale del partito sul territorio, di operare delle opportune ed imprescindibili precisazioni.

Anzitutto è opportuno chiarire che le dichiarazioni rese, altro non sono che manifestazioni espresse a titolo personale dal Sig. Arduino, non essendo lo stesso, così come confermatoci dal nostro coordinatore provinciale Marcello Caruso,

il coordinatore del Partito  sul territorio Monrealese, titolo che si è autonomamente dato senza confrontarsi con chi, invece, il partito lo rappresenta dentro e fuori le istituzioni e cioè con i consiglieri comunali di Forza Italia. Non capiamo dunque di cosa sia il coordinatore e soprattutto di dove, di certo non di Forza Italia e sicuramente non a Monreale.

Un concetto che, nell’articolo, seppur espresso a titolo personale, appare pienamente condivisibile  è quando si dice, giustamente, che bisona partire da un programma.

Altrettanto condivisibile e pacifico però è che, certamente, il nostro programma, non potrà essere redatto o presentato da personalità che fino a ieri hanno appoggiato la sinistra, che da esponenti della sinistra sono stati sponsorizzati e che poi, come potenziali candidati a sindaco, dalla stessa sinistra, sono stati  rifiutati e pubblicamente cassati.

Stia sereno dunque chi, pensa che Forza Italia a Monreale non stia lavorando alla costruzione di un alternativa di cambiamento per la città e che sia convinto che bastino goffe e dannose fughe in avanti per esprimere o, peggio, imporre -sine titulo- proprie simpatie o aspirazioni personali agli esponenti consiliari senza aver operato, preventivamente, un doveroso e costruttivo confronto con gli stessi.

Com. Stam.Ric. Pubbl.

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
1360 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *