Figuccia: su emergenza Palermo Armao difenda le leggi del Parlamento

 -  -  9


Ritengo inaccettabile che l’anima grillina del governo nazionale abbia  impugnato la norma relativa alla ricollocazione in Resais del bacino Emergenza Palermo e considero altresì vergognoso l’atteggiamento di chi si compiace della recente pronuncia del MEF che considera il provvedimento incostituzionale.

La legge, frutto della sovranità parlamentare, approvata all’Assemblea Regionale, va difesa nelle opportune sedi e ai tavoli nazionali. Non ho visto nulla di tutto ciò. È forse più lecito e costituzionale tenere in una condizione di illegittimità 2600 soggetti privi di ogni stato giuridico da oltre 17 anni? Per queste ragioni oggi ho rappresentato la questione al sottosegretario di stato per il lavoro Claudio Durigon in visita in Sicilia. Chiedo inoltre all’Assessore Regionale al bilancio Armao di affrontare la questione con la dovuta attenzione e sensibilità e di resistere insieme al governo Siciliano, contro un’impugnativa scriteriata che non fa gli interessi dei siciliani.

9 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
2195 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *