Daniele Galici (Ugl): lavoratori sempre pronti a cooperare, ma nessuna presa in giro per la città

 -  -  5


Vedo con piacere che anche le altre organizzazioni sindacali hanno finalmente preso una posizione critica nei confronti di questa amministrazione e delle sue incredibili posizioni nei confronti dei dipendenti.

Ad affermarlo Daniele Galici, dirigente sindacale Ugl e rsu al Comune di Palermo, che prosegue:”durante le numerose trattative con l’amministrazione ho più volte denunciato, da un lato le nefandezze commesse e dall’altro l’atteggiamento “morbido” di alcune organizzazioni sindacali. Sono contento, adesso che si tratta di servizi al cittadino e di salario per i lavoratori che, a partire dalle mie denunce, si sia arrivati ad una posizione intransigente. Occorre restituire dignità ai lavoratori e conseguentemente il maltolto ai palermitani, che pagano le tasse per avere servizi a dir poco inadeguati. Non ci accontenteremo di vane promesse e di pannicelli caldi e a chi invita alla cooperazione dico solo che da parte dei lavoratori c’è stata sempre fin troppa collaborazione. Chi parla di cambiamento forse invece non vede quanto degrado c’è in città e continua, forse inconsapevolmente, a prendere in giro la città.”

Com. Stam.Ric. Pubbl.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
216 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *