La doppietta di Figuccia: trovata soluzione per SAS ed ex sportellisti”

 -  -  20


A sorpresa all’Ars arriva il collegato. Si apre e  chiude la seduta che aveva all’ordine del giorno l’elezione dei deputati segretari del Consiglio di presidenza per iniziare la discussione della ddl 231/a alias collegato.

“Sono contento si sia potuta trovare una soluzione per i dipendenti della SAS e gli ex sportellisti impegnati nelle politiche attive del lavoro. Era un atto dovuto nei confronti di due categorie che erano state mantenute come appese ad un filo” – sono le parole di Vincenzo Figuccia leader del Movimento sicilianista CambiAmo la Sicilia, intervenuto con forza durante il dibattimento in aula per chiedere attenzione nei confronti degli operatori della formazione da giorni in protesta davanti alla sede della Presidenza della Regione. Il deputato, incassa i due emendamenti che portano la sua firma dopo una giornata di alta tensione che ha visto persino un dipendente della SAS minacciare di buttarsi dal cornicione del loggiato del parlamento siciliano. “Adesso avanti con le altre riforme per i siciliani” – conclude Figuccia

Com. Stam.

20 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
2820 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *