Trapani – Ritrovata bomba a mano della Seconda Guerra Mondiale

 -  -  1


Dopo circa 70 anni emergono ancora oggetti bellici della seconda guerra mondiale. Un ordigno bellico inesploso, risalente all’ultimo conflitto mondiale, è stato infatti ritrovato nei pressi di contrada Ballottella, a Trapani. Sul posto, subito dopo l’intervento delle squadre artificieri, gli specialisti dell’Esercito Italiano hanno riconosciuto l’oggetto come una bomba a mano modello MK2 di nazionalità americana. Sono stati infine gli specialisti del Genio militare a distruggere l’ordigno sul luogo stesso del ritrovamento. Per un perso di circa 600 grammi, la bomba in questione risale al 1918 ed è stata ritirata dal servizio negli anni ’60. Utilizzata sopratutto dall’esercito americano, era chiamata pineapple, ovvero ananas. Una zona, quella del territorio trapanese, che appare da anni ricca di questo genere di ritrovamenti. Una situazione simile, infatti, si presentò anche lo scorso gennaio a Marsala, e anche in quel caso tutto procedette nella norma.

46 views
bookmark icon