LIBRI: “Vivere di Turismo” di Danilo Beltrante

 -  - 


turismo/economia/lavoro: esce oggi “Vivere di Turismo – guadagna affittando immobili anche se non ne possiedi e non hai capitali”, il nuovo libro di Danilo Beltrante.

Il metodo e le strategie per avviare un’attività e guadagnare nel settore turistico in un testo a metà tra istruzioni per l’uso e romanzo di formazione.

Roma: Esce oggi nelle librerie ed on line il nuovo libro di Danilo Beltrante, imprenditore extra alberghiero di 37 anni e formatore: “VIVERE DI TURISMO – Guadagna affittando immobili anche se non ne possiedi e non hai capitali” (222 pagg., edizione LiquidBusiness, www.viverediturismo.it).

Il libro si configura come uno strumento strategico operativo che guida passo passo il lettore verso l’avvio di una nuova professione, quella dell’imprenditore extra alberghiero, oggi possibile grazie alla rivoluzione del “turismo liquido” che l’avvento di internet e delle nuove tecnologie hanno introdotto nel vacation rental aprendo “strade impensabili” e “cambiando faccia al mercato” e permettendo, scrive Beltrante, “alle nuove generazioni di inventarsi un lavoro utilizzando, grazie al web, immobili altrui per creare un’attività remunerativa”.

In un contesto di economia liquida – scrive ancora Beltrante – ci collochiamo ben coscienti della velocità con la quale si muove il mercato, e del fatto che questo libro, scritto oggi, racchiude delle pietre miliari del lavoro imprenditoriale”.

Con la sua narrazione che mixa abilmente ricordi personali e indicazioni concrete ed operative, Beltrante (che da studente universitario fuori sede e senza soldi ha iniziato con un B&B di tre camere ed oggi, con la sua azienda di 25 dipendenti ed oltre 60 appartamenti in gestione nel cuore di Firenze, fattura oltre 3 milioni di euro) mette nero su bianco il suo “metodo”, a cui sono ispirati anche i corsi di formazione che tiene in aula, per avere successo e guadagnare attraverso gli affitti turistici diventando imprenditori extra alberghieri.

Così tra ricette della gastronomia del suo Salento, norme di legge e procedure per ottimizzare il revenue management, attraverso l’espediente narrativo del dialogo con Umberto, suo alter ego che da affittacamere sogna il salto di qualità, Beltrante parla in realtà “a tutte le persone che cercano strategie per avviare e guadagnare nel settore extra alberghiero, e in particolare a coloro che vogliono creare un’azienda automatizzata nel settore delle sublocazioni” con l’obiettivo di renderli consapevoli che “è possibile farlo, anche partendo da zero”.

Non è un semplice manuale di istruzioni per l’uso sugli affitti brevi ma una sorta di romanzo di formazione in cui l’autore racconta la sua storia personale e imprenditoriale nel settore del turismo e la trasmette ad un ragazzo che muove i suoi primi passi nello short rent dimostrando come in Italia, Paese con il maggior numero di siti UNESCO al mondo e vocata naturalmente all’accoglienza, “vivere di turismo” si può, anzi si deve!

Un libro che si propone come una summa metodologica dedicata a chi vuole mettersi in proprio e realizzare un sogno, dando una svolta alla propria carriera attraverso un’attività extra alberghiera redditizia e nel pieno rispetto delle norme vigenti.

Questo è il suo primo libro e punta a dimostrare come sia possibile ottenere risultati importanti attraverso un cambiamento nell’approccio mentale al lavoro extra alberghiero partendo da chi questo “metodo” lo ha collaudato sul campo e sperimentato in prima persona.

Com. Stam. Ric. Pubbl.

49 views
bookmark icon