Sesto San Giovanni, controlli della Polizia di Stato con i Vigili del Fuoco: chiusa una sala gioco

 -  -  4


La Polizia di Stato mercoledì pomeriggio 20 febbraio, in sinergia con i Vigili del Fuoco, ha effettuato dei controlli presso una sala da gioco a Sesto San Giovanni (MI) al cui interno vi erano circa 50 clienti e, al termine degli stessi, l’attività dell’esercizio commerciale “Panno Verde” è stata sospesa ed il titolare denunciato per inottemperanze alle disposizioni di legge.

Nel corso del sopralluogo svolto in via Mantova 22 dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Milano, unitamente ai poliziotti del Commissariato di Sesto san Giovanni e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, è emersa sul retro della sala la presenza di una piccola cucina con fornetti elettrici ed un fornello da campeggio alimentato a combustibile gassoso.

Personale dei Vigili del Fuoco intervenuto ha riscontrato molteplici irregolarità in materia di sicurezza antincendio e sui luoghi di lavoro prevista dal D.P.R. 151/2011, quali l’assenza dei cartelli delle vie d’esodo, mezzi di estinzione portatili e addetti alla gestione d’emergenza e l’assenza della documentazione relativa al D.Lgs. 81/2008 in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Per quanto su descritto si è proceduto ad interrompere l’attività ed a diffidare il titolare di licenza dal proseguirla sino al ripristino delle condizioni di sicurezza imposte.

Gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Milano  hanno proceduto, inoltre, a denunciare penalmente il gestore dell’attività ai sensi dell’art. 110 co. 1 T.U.L.P.S. per l’assenza della prescritta tabella dei giochi proibiti ed a segnalare alla competente autorità comunale la presenza di una seconda uscita non adeguatamente segnalata e sorvegliabile, in difformità da quanto previsto dal D.M. 564/1992.

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
94 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *